Vitamine e sali minerali in aiuto dell'influenza

Vitamine Sali Minerali Influenza

Vitamine e sali minerali in aiuto dell'influenza.

Vitamine e sali minerali, ma anche proteine vegetali e, tanta, tantissima acqua.Sono queste le cose da portare in tavola per scongiurare il rischio influenza.

Semaforo verde, quindi per frutta e ortaggi freschi, legumi inclusi. Per farla breve, è stato dimostrato che una dieta naturale ricca di vitamine e sali minerali e poco elaborata aiuta il nostro organismo a difenderci dall'influenza.
Un ruolo fondamentale lo svolgono le vitamine, un esempio la vitamina C presente soprattutto negli agrumi, nei kiwi e negli ortaggi a foglia verde.
E' un immunostimolante e un potente antiossidante, quindi rinforza le difese naturali.
Anche la vitamina D è importante: vari studi hanno dimostrato la sua azione benefica nell'attivare le cellule della risposta immunitaria, quella che entra in funzione quando virus e batteri ci attaccano.
Tutte le vitamine del gruppo B per esempio la vitamina esempio b12, così come calcio, magnesio e potassio sono minerali essenziali per la trasformazione dei nutrienti in energia e per la buona funzionalità del sistema nervoso e del sistema muscolare. Sono preziosi perchè aiutano a contrastare quel senso di apatia e stanchezza mentale tipiche di questo periodo.
Infine, le vitamine A ed E: sono dotate di proprietà antiossidanti e quindi anche loro danno una mano al sistema immunitario.
Se non si riesce a seguire una dieta adeguata con vitamine e sali minerali, è sempre possibile ricorrere agli integratori multivitaminici.

Scritto da Parafarmaciaweb